Tag: gordon ramsey

Dovrei invitare un uomo ad uscire con me

Dovrei invitare un uomo ad uscire con me,
vorrei trovare il coraggio.
E’ che non sono più abituata ad approcciare con nessuno e con il tempo diventa sempre più difficile, mi sento morire solo all’idea. Mi passano nella testa un megamiliardo di seghe mentali, soprattutto la paura che un ipotetico qualcuno non sia interessato a me, che non lo sia affatto.
E allora lascio passare i giorni che poi diventano mesi, che poi diventano stagioni, ed è sempre più difficile prendere il telefono anche solo per mandare un messaggio, sondare il terreno.
So che devo agire, che devo reagire perché ancor più delle mie paure è pesante il rimpianto di non essersi rimessa in gioco, rimpianto che potrebbe ledermi più delle ferite del passato e che potrebbe farmi diventare ancora più dura.
Mi sento completamente senza equilibrio, persa, da tempo non rischio più? Se non metto una piccola causa cosa posso aspettarmi dalla vita? Il mio psicologo sta cercando di farmelo capire e io cerco di convincermi che non sono da buttare via, che comunque vale sempre la pena di provarci perché niente rimane uguale al passato e che uscire con una persona, conoscerla, è sempre e comunque un arricchimento.
Devo svegliarmi, smetterla di nascondermi dietro le mille scuse che tiro fuori all’occorrenza, la mia non è pigrizia è paura, rimandare è controproducente per me stessa, sarebbe non volermi affatto bene.. Adesso non devo più pensare, è il momento di agire, non c’è più tempo da perdere, è ora …e ora però c’è Buddy su Real Time .. allora chiamo dopo ..uhm però dopo c’è Tabatha, poi Gordon Ramsey… poi si fa tardi, chiamo domani dopo il lavoro … No no no che sto facendo?! Mi prendo in giro da sola, basta! Prendo il telefono e ci provo… a proposito di telefonino vedo che ho ancora un paio di turni di Ruzzle da completare, mica posso tirarmi indietro, qualcuno potrebbe anche pensare che io sia la classica persona che si defila, giammai!