Poesia Time

La golosità è quel che mi fomenta

pure adesso che il sonno mi tormenta

Laddove la poetessa  ancora canta

io m’ingozzo di  pizza e bevo fanta

L’artista è immersa tra la neve e la natura

io in casa mangio una banana ben matura

Lei alle incantevoli liriche spesso si abbandona

mentre soavemente mi divoro pane e finocchiona

 

La rimatrice poi si nutre di fede e di poesia

vive una vita senza eccessi, così casta e pia

dedita a Pontifex sta sul social della voliera

rimanendo in attesa di una sua tweet preghiera

Io che invece son più devota allo stravizio

aspetto piamente  il sacro pranzo natalizio

            

Advertisements

2 pensieri riguardo “Poesia Time

  1. è terribile!!
    che caspita è la finocchiona?

    qua da mi se maea solo pan cola sopressa.

    si, è orribile il dialetto. l’ho tirato fuori giusto per smorzare l’atmosfera poetica.
    saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...