Cuore, sole, amore

Dopo tanto tempo si è riaperta la gara: suggerisci parole assurde per una (de)composizione poetica, la gara è stata egregiamente vinta da Tytty, Alessandra, Ginevra, Sheila e Giuseppe.

Dedico a tutti loro dal profondo del mio cuoricino il mio piccolo componimento … chissà un domani qualcuno potrebbe leggerlo e pensare…no meglio non pensarci. Buona lettura

Promettevi cuore e sole

ma mi presi il raffreddore

giacendo nuda ore  e ore

aspettando il tuo amore

 

Mi parevi così ruspante

pensavo fossi un buon amante

nel sedurmi avevi messo tanta arte

che io gli altri tenni apparte

 

Così caddi nella rete

come le tue tante prede

facendo parte della marmaglia

di donne sedotte da una canaglia

 

Par che tu respiri etere

che non voi farmi concedere

di sollazzarmi allo sbaraglio

con il tuo grande sonaglio

 

Sono una donna bella e mora 

desideravo ansimar come la bora 

sulla la tua fauna e la tua flora 

come una sapiente matrona

 

Non sembravi tanto scemo

quando parlavi in modo blasfemo 

e io son stata così ingenua

che a Patrizia facevo pena

 

Effimero fosti,  persa non voglio stare

felice sol voglio diventare

Non me ne starò certo repressa

e mandatoti in cul mi sono espressa  

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...