Quantunque io

Ho la sensazione che qualsiasi cosa mi venga in mente di scrivere sia una stronzata, ma visti i tempi mi sa che dovrei riprendere con i miei mini racconti cinici e poi confondermi nella massa  è sempre stato il mio forte.

Avete presente quando siete al bancone del bar per chiedere il caffè? Bene io sono quella invisibile, il barista serve tutti, compreso quello che mi sta alle spalle, non mi vede e se poi dico qualcosa del tipo: “Mi scusi ma c’ero prima io” il barista mi risponde innervosito.

Sono una donna che ha deciso d’invecchiare, mi piacciono i fili bianchi fra i miei capelli rigorosamente corti,  inutile fingere,  ho quasi 44 anni ed è  anche inutile truccarmi con questo caldo, i colori mi si scioglierebbero sulla faccia donandomi quell’allure da Pierrot ‘briaco, meglio evitare.

Ho diverse scatole di scarpe con tacchi alti, ma perché dovrei soffrire? Che poi anche se mi metto un tacco 12 sempre bassa rimango e in fondo forse è questo il motivo per cui non sto scrivendo, oppure non c’entra nulla, ma perché dovrei sforzarmi? Sempre bassa rimango.

Scrivere come cantare  è stata anche una scusa per farmi notare dal barista: “Ehi sono qua cazzo me lo fai questo caffè che la brioche l’ho finita ormai da una settimana?”

Avevo, e forse ho ancora, una grande voce potente … sa ‘na sega i’ barista.

Che fatica scrivere, anche leggere perdinci, ma è bello. Avevo cominciato a scrivere per amore, perché mi piaceva scherzare sui rapporti sentimentali  e via via sfruttavo biecamente le mie attrazioni e i miei sogni per creare situazioni esasperate e comiche, oppure solo ciniche. E’ stato divertente,  di queste mie pulsioni mi è rimasto solo il poster di Bobo Rondelli in cucina, tanta a lui piacciono le fihe .

Forse ho esaurito le cose da dire,  forse dovrei innamorarmi, ma ho capito che non devo dimostrare nulla a nessuno, neanche al barista.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...