Bimbi e Natura 2014 ci siamo!

posto anche qua il nostro comunicato stampa realizzato in collaborazione con Monica Pieraccini, se in questo fine settimana siete a Firenze mi farebbe piacere vedervi, giocare e imparare insieme al Giardino dell’Orticoltura (eh si faccio pure cose così)

BENPoster2014

Torna a Firenze Bimbi e Natura la festa del bambino ecologico, che quest’anno raddoppia. Non più uno, ma due giorni di laboratori, spettacoli, incontri con esperti rivolti a piccoli e grandi per stare insieme in modo consapevole e divertente. La terza edizione della manifestazione si svolgerà al Giardino dell’Orticoltura sabato 13 e domenica 14 settembre. L’ingresso è libero. Per partecipare ai laboratori (alcuni gratuiti, altri con un costo di 3 euro a bambino), è richiesta la prenotazione, inviando una email a prenotazioniben@gmail.com, nella quale occorre specificare nome, età del bambino e attività alla quale si vuole iscrivere. Ai primi 50 bambini che si iscriveranno ad uno o più laboratori in programma nella giornata di sabato, e ad altrettanti 50 che si iscriveranno per la domenica, il gruppo Banco Popolare, main sponsor dell’evento, donerà un contributo che sarà erogato attraverso l’apertura di un apposito conto o libretto di deposito. La manifestazione, patrocinata da Comune di Firenze e Regione Toscana, propone un calendario ricchissimo di eventi: letture animate, laboratori per avere un orto in casa, percorsi alla scoperta delle scienze naturali. Tra questi, i laboratori di fumetto della Scuola Internazionale di Comics, adatti ai bambini dagli 8 ai 13 anni, l’attività del Museo Galileo e le letture animate per i piccolissimi di Caduta Libri sugli indiani d’America.

Per la sezione dedicata ai Diritti dei Bambini in questa edizione saranno affrontate alcune tematiche fondamentali per la crescita sia dei piccoli che dei grandi.
In questa edizione del festival collaboreremo con ActionAid (un’organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alle cause della fame nel mondo) e con loro, attraverso il gioco, impareremo a sprecare meno cibo, conosceremo l’importanza della stagionalità degli alimenti, scopriremo quanto sia più buono nutrirsi con gli ingredienti del nostro territorio e comprenderemo l’importanza di essere solidali con coloro che non hanno la possibilità di disporre del cibo.

Insieme al pedagogista Francesco Baggiani parleremo di obesità infantile, di quanto sia “pesante” la discriminazione che i bambini in sovrappeso subiscono che è spesso, ingiustamente, fatta passare come uno scherno fatto “per il loro bene”.

Lo spazio “Principesse e Cavalieri” sarà dedicato al tema dell’identità di genere nell’editoria per l’infanzia. Insieme conosceremo alcuni libri della casa editrice Settenove e della Collana Sottosopra che ci fanno comprendere con leggerezza quanto siano vaste le opportunità per tutte le persone, grandi e piccole che siano, e quanto sia bello essere liberi dagli schemi imposti da una mentalità che spesso tende a frenare la preziosa singolarità di ogni essere umano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...