Marlene: La donna che perfino le donne possono adorare

Marlene Dietrich era una donna così avanti nel tempo che ancora oggi, a quasi 114 anni dalla sua nascita, risulta straordinariamente moderna. Stasera leggendo la sua biografia su wikipedia mi sono commossa, oltre il talento unico, la sua incredibile professionalità, è il profondo senso di libertà di questa donna, che ha vissuto l’amore libero e il pacifismo prima ancora del 1968, ad aver colpito il mio cuore.

Marlene fu la prima artista a cantare in tedesco Blowin’ in the wind 

Aveva contribuito a creare la sua immagine, poteva permettersi di presentarsi ad un party a Hollywood vestita da Leda, un costume che indossò Bjork in suo omaggio molti anni dopo suscitando non poche perplessità sul red carpet.

leda marlene
Marlene vestita da Leda con la sua compagna vestita da Marlene

Amava la libertà, era contro la guerra e si schierò immediatamente contro il nazismo, aveva lavorato con gli artisti della Berlino all’avanguardia come il regista  Kurt Gerron morto poi nel campo di concentramento di Terezin.

Kurt Gerron e Marlene Dietrich ne "L'Angelo azzurro"
Kurt Gerron e Marlene Dietrich ne “L’Angelo azzurro”

Perfino da morta Marlene è un personaggio scomodo, tant’è che la sua tomba è stata più volte soggetta ad atti vandalici da parte di alcuni gruppi di neonazisti. L’attrice aveva più volte detto che sentiva un forte senso di responsabilità, perché se avesse accettato le offerte sessuali di Hitler forse sarebbe riuscita a cambiare il modo di vedere del dittatore e a evitare la guerra mondiale.

Ovviamente non è possibile sapere come sarebbe stata la storia dell’umanità dopo gli anni ’30 se Marlene avesse ceduto le sue grazie al folle dittatore, ma sono certa che al mondo oggi ci vorrebbero migliaia di Marlene Dietrich perché ancora troppe persone non sono libere oggettivamente mentre tante altre, che hanno la fortuna di poter essere qualsiasi cosa desiderino, sono represse a causa di stupidi condizionamenti.

Marlene-Dietrich-Morocco-1930
Fu la Paramount per il lancio promozionale della diva a coniare la frase : “La donna che perfino le donne possono adorare”. Mi piace invece pensare a lei dicendo: “La donna che tutte le persone dovrebbero ammirare”.

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Marlene: La donna che perfino le donne possono adorare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...