Modesty is the new black

Ho sempre avuto un debole per la moda e negli anni ho più volte manifestato un certo talento nello scovare outfit innovativi e nuove tendenze.  Ho visto tutte le puntate di Project Runway, Tim Gunn è il mio angelo custode, sul mio comodino risplende un ologramma di Heidi Klum che ripete ossessivamente: “Nel mondo della moda un giorno sei in e l’altro sei out”. Sono cresciuta sognando le camicie bianche di Ferrè e indossando le spalline di Krizia che donavano a tutte noi quell’allure da  giocatori di football tanto in voga negli age 80. L’aquila di Armani mi ha più volte cacato in testa quando uscivo dal parrucchiere e il rosso Valentino mi è sfrecciato davanti agli occhi scalciando me e Marquez, ma solo quando la mia amica Marchesa delle Drastik  ha rivelato in rete una delle sue ultime scoperte ho capito che io della moda non aveva ancora capito una cippalippabaubau.  La moda è glamour, seduzione, esaltazione dei corpi e tutto questo è sbagliato. La moda in quanto moda è tendenza e la tendenza deve tendere solo verso Dio, tutto il resto sono inutili orpelli, ora lo so, ora comprendo i miei peccati e sono pronta, grazie a Brigitta e tutti gli altri santi donnini del modesto universo femminile cattofashion, a presentare anche sulle mie umili paginette di questo insulso blog la Moda Modesta.

https://www.facebook.com/MeCreativa/ ringrazio umilmente MeCreativa per questa splendida copertina
https://www.facebook.com/MeCreativa/ ringrazio umilmente MeCreativa per questa splendida copertina

Cappelli
112300004.cDYrevsP.PortraitofanAmishWomanPerché le donne  si ostinano a portare i capelli al vento? Non riescono ancora a liberarsi da questo peccato di vanità di mostrare il pelo all’uomo maschio che in quanto maschio è sempre attizzato da ‘u pilu?  Coprire il capo come è un dovuto atto di umiltà, ricordiamo le parole di San Bernardo (il santo grosso con l’aria bonaria e il barilotto di grappa attaccata al collo): “Quanto è bella la modestia, e quale gemma è tra tutte le virtù”.

 

Gonne

22660523Prima di tutto i pantaloni non sono contemplati, una donna modesta non indossa niente che in qualche modo possa sottolineare le sue curve, una donna modesta non deve avere curve, deve presentarsi, grassa o magra che sia, possibilmente come un monoblocco. Mortificare il corpo is the way e allora cosa c’è di meglio di una lunga gonna marrone con elastico in vita?
“Glorificate dunque Dio nel vostro corpo!” – 1 Corinzi 6,19-20 (06 per chi chiama da fuori Roma)

Camicie, camicioni, liseuse, mantelline, vestiti, maglie maglioni

Cito fedelmente dal blog cattolico americano Ignitum Today:
“Non siamo oggetti ma soggetti e con un’anima. Una donna che veste con modestia porta con sé un senso di mistero così come il senso di umiltà, dignità e confidenza perché non ha bisogno di svalutare se stessa fino agli standard del mondo. Piuttosto, lei indurrà il mondo a fermarsi e a guardare a come dovrebbero essere gli standard.”

Comunque a me modestamente ‘sta moda mi pare una grande cacata.
Scarpe

“La modestia nel vestire è semplicemente la manifestazione del vostro cuore puro e modesto.”
Il tacco è un invenzione del demonio, però quando l’indosso a lungo io prego tanto la Madonna,  forse perché ancora faccio fatica a reprimere la mia immodestia, ma sono convinta che con calzaturine di questo tipo riuscirò a sentirmi così umile da voler scomparire sotto terra.

Advertisements

12 pensieri riguardo “Modesty is the new black

  1. Ma hai mica visto breaking amish? O cazzarola, non sono abbastanza umile io che porto solo pantaloni! E il cotume da bagno? Non hai pensato al costume da bagno come dovrà essere? Porca pupazza. Inventeranno mica un terrazzo da sostituire ai balconcini!

      1. E si certo, quella maschile. I sandali, i sandali maschili d’estate… I pantaloncini con i pilazzi di fuori! e che ne dici della camicia sbottonata fino all’ombelico, in stile Disco Stu, con tanto di catenina al collo e petto lisciato col tosaerba!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...