How Insensitive

Che insensibile devo esserti sembrato quando ho detto che volevo lasciarti. Eri rimasta di ghiaccio quando ti ho detto che me ne sarei andato di casa lasciandoti il mutuo da pagare e che mi sarei portato via metà arredamento. Avevo voglia di ritrovare la mia libertà,  so che prima o poi mi perdonerai. Devo esserti proprio sembrato un mostro, ma se ho fatto questa scelta non l’ho fatto solo per me, ma anche per te. Non è che non ti amavo  più è che dovevo ritrovare me stesso e tu in quel  momento mi saresti d’ostacolo e io non ho mai desiderato essere un peso per te. Spero che un giorno tu possa capire quello che ora avverti come insensatezza, sarai sempre nel mio cuore … a proposito la TV al plasma da 50 pollici me la prendo io vero? Tanto che te ne fai? So che un giorno sorriderai ricordando dei nostri giorni insieme e pensandomi felice con il tuo ricordo mentre guardo una partita alla televisione. 

Che insensibile devo esserti sembrata quando tu mi hai detto che volevi lasciarmi e io sono rimasta in silenzio. Devo esserti sembrata fredda quando mi hai parlato del mutuo che già pagavo io visto che la casa è intestata a me. In quanto all’arredamento non vedevo l’ora di sbarazzarmi di quei troiai di mobili con cui mi avevi riempito casa. Si, può darsi che un tempo tu mi abbia amata ma non è per questo che sono rimasta impassibile alle tue parole, che non ho pianto neanche quando ti sei preso la TV, sai ero così grossa che non la sopportavo. E’ vero, sorrido pensando ai nostri giorni insieme, sorrido perché adesso sono finiti grazie a te, io non avevo trovato ancora un modo per porre fine a quello strazio che era diventata la nostra relazione.
A proposito della tua “libertà”, si la conosco, si chiama Claudia, contenta lei …

Annunci

6 pensieri riguardo “How Insensitive

  1. Ti prego puoi farmi da consulente nelle cause di separazione/divorzio?
    Ti metto nella carta intestata come consulente emozionale, maestra di vita ed ovviamente supporto psicologico (per me)…ti prego
    Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...